Nebula Studios - Lo Studio

Lo Studio

Studio A - REGIA
La regia è una stanza trattata ad arte dall’azienda SM di Pino Stillitano con la collaborazione di Marco Fringuellino, per garantire un ascolto ottimale al fonico e agli ascoltatori. Tutto il sistema di recording e mixing gira intorno alla moderna consolle analogica Neve Genesys, interfacciata al computer con una Apogee Symphony su sistema Pro Tools HD Native. A questo si aggiunge una sempre crescente serie di outboards analogici vintage, moderni e costruiti da artigiani Italiani. A questo si unisce il sistema di ascolto artigianale stereo Rasch Audio, ottimizzato per la stanza ed espandibile in futuro a 5.1.
Studio B – LIVE ROOM
La live room è un’ampia stanza trattata acusticamente in maniera da avere un riverbero naturale molto gradevole, con la possibilità di abbassare il tempo di riverbero utilizzando pannelli su ruote in caso di produzioni richiedenti una diversa risposta della stanza. L’ampiezza è sicuramente un punto di forza perché permette a più persone di registrare contemporaneamente nella stessa stanza, rendendo possibili registrazioni di orchestre o ensemble di vario tipo, oppure permettendo appunto al suono dello strumento registrato di espandersi in un ampio spazio.
Studio C - SALA NEPTUNE/URANUS
Le due sale prova Neptune e Uranus sono due sale prova gemelle di 20mq, con sistema di temperatura controllato montato nel controsoffitto e cablaggio per poter registrare. Equipaggiate con due amplificatori per chitarra Fender Champion e Marshall MG50Fx , un amplificatore TC Electronic BG250 e rispettivamente una batteria Yamaha Rydeen con piatti Paste nella sala Neptune e Tama Silverstar con Piatti Zildjian nella sala Uranus. Sistema di amplificazione Behringer con casse attive Yamaha serie DBR.
Studio D – SALA VENUS
La sala prove Venus può vantare la stessa idea di base delle due sale standard, ma con 25mq e una strumentazione top gamma, a partire dagli amplificatori valvolari Fender Hot Rod Deluxe IV e Koch Supernova 6060, l’amplificatore da basso MarkBass Little Mark III, la batteria Mapex Storm con doppio timpano e piatti Dream Bliss e la tastiera Dexibell P7.